Le ventole del computer sono l’unico componente mobile su un sistema raffreddato ad aria. Pertanto, se non si utilizza un HDD, le ventole del sistema emettono l’unico rumore. Al minimo, queste ventole non dovrebbero fare molto rumore. Tuttavia, è motivo di preoccupazione se si sente rumore dalle ventole anche quando il sistema è inattivo.

Generalmente, quando il sistema si surriscalda, queste ventole girano a un numero di giri più elevato per mantenere freschi i componenti principali. Nel caso della CPU, la sua temperatura aumenterà sotto l’uso elevato. Quindi, quando i sensori termici misurano temperature estreme, le ventole della CPU girano più velocemente per mantenere la temperatura della CPU sotto il limite.

Oltre a questo, una gestione impropria dei cavi e un flusso d’aria inadeguato nel sistema possono anche causarne il riscaldamento, aumentando il numero di giri della ventola. Pertanto, in questo articolo, abbiamo elencato alcuni motivi per cui la ventola della CPU è rumorosa e modi in cui è possibile risolverli.

Perché la mia ventola della CPU è rumorosa?

Una ventola su un sistema surriscaldato provoca la rotazione delle pale della ventola a un numero di giri più elevato (rotazioni al minuto). Un altro motivo potrebbe essere dovuto ai fili del componente interno che toccano la pala della ventola. Questo può fare un rumore forte e fastidioso quando si utilizza il PC.

Oltre a questo, ecco alcuni motivi per cui la ventola della CPU è così rumorosa.

  • Sistema overcloccato
  • Alta temperatura di sistema
  • Connessione impropria dell’intestazione della ventola
  • Cavo interno che tocca la ventola della CPU
  • Elevato utilizzo della CPU
  • Scarso flusso d’aria del sistema
  • Velocità della ventola della CPU impostata su RPM elevato
  • Polvere depositata sul dissipatore di calore
  • Danni fisici

Come ridurre il rumore da una ventola rumorosa?

Se si verificano rumori forti a causa di una CPU surriscaldata, l’abbassamento della temperatura potrebbe ridurre automaticamente qualsiasi rumore proveniente dalla ventola.

Prova a eseguire le misure necessarie per raffreddare la CPU prima di eseguire le soluzioni indicate di seguito.

Terminare i processi in background

La prima cosa che potresti voler provare è cancellare tutte le attività in background usando il Task Manager. Con un utilizzo elevato della CPU, la CPU raggiungerà una temperatura elevata. Ciò comporta che la ventola della CPU giri a un RPM più alto del normale. E questo aumenta il rumore dalle ventole della CPU. Pulisci lo sfondo non necessario per vedere se riduce il rumore della ventola.

  1. Premi Ctrl + Maiusc + Esc per apri Task Manager.
  2. Clicca su Maggiori dettagli se il Task Manager mostra un elenco di applicazioni in esecuzione senza i relativi dettagli.
  3. Fare clic sul processo che richiede molte risorse della CPU e fare clic su Termina l’attività.
    Chiudi-programmi-in-task-manager

Underclock CPU

UNDERCLOCK CPU

Una CPU overcloccata avrà prestazioni molto migliori di una underclocked. Tuttavia, uno svantaggio è che la CPU si riscalda abbastanza rapidamente. Quindi, per controllare questo aumento di temperatura, aumentiamo la velocità della ventola della CPU. E rendendo così la ventola della CPU più rumorosa.

Underclock della CPU se è stata overcloccata per fare in modo che la ventola della CPU produca meno rumore

Minore velocità della ventola

Un’altra cosa che puoi provare è la minore velocità della ventola utilizzando il software Fan Control o attraverso il BIOS stesso. Abbassare la velocità della ventola ridurrà il rumore della ventola. Tuttavia, potresti dover affrontare temperature di sistema elevate quando riduci la velocità della ventola.

Di seguito sono riportati i passaggi per ridurre la velocità della ventola utilizzando il BIOS.

  1. Premere ripetutamente il tasto BIOS durante l’avvio per accedere al BIOS. Questo tasto è in genere uno dei tasti funzione o il tasto Canc.
  2. Cercare le impostazioni denominate Raffreddamento o Monitor hardware.controllare il BIOS della ventola della CPU
  3. Una volta impostato l’RPM desiderato, salvare e uscire dal BIOS.

Mantenere un buon flusso d’aria all’interno del PC

Flusso d' aria

Un sistema con una temperatura complessiva più elevata può anche avere una CPU surriscaldata. Questo, a sua volta, aumenterà l’RPM della ventola della CPU, rendendolo più forte.

Gestisci la ventola di aspirazione e scarico nel tuo sistema in modo che ci sia una buona quantità di flusso d’aria. Un buon modo per regolare le ventole è impostare lo stesso numero di ventole di aspirazione e scarico. Ecco alcune cose che puoi fare per mantenere un buon flusso d’aria nel tuo PC desktop.

  • Gestire i cavi interni.
  • Pulire le prese d’aria e le ventole del case della CPU

Controllare la connessione della ventola della CPU alla scheda madre

posizione della ventola della CPU

Se la ventola della CPU del computer non è collegata all’intestazione della ventola corretta sulla scheda madre, la ventola potrebbe girare al suo massimo RPM.

L’intestazione della ventola della CPU sulla scheda madre funziona con i sensori termici. Questo aiuta il sistema a regolare l’RPM della ventola della CPU in base alla temperatura. Quindi, quando colleghi la ventola della CPU a un’intestazione diversa, non c’è nulla che controlli la ventola della CPU. E girerà al suo massimo RPM, rendendolo più forte.

Assicurarsi che il cavo dalla ventola della CPU sia collegato all’intestazione CPU_FAN sulla scheda madre.

Pulire il dissipatore di calore della CPU

Dissipatore di calore CPU

Un dissipatore di calore con particelle di polvere dissipa male il calore dalla CPU. La ventola in esecuzione su RPM predefinito non raffredda il dissipatore di calore. Quindi, a causa dell’aumento della temperatura della CPU, la scheda madre esegue la ventola della CPU su un RPM più alto per raffreddarla.

Pertanto, la ventola della CPU continuerà a funzionare a una velocità maggiore a meno che non si pulisca il dissipatore di calore stesso. È possibile utilizzare una bomboletta di aria compressa per pulire i compartimenti nel dissipatore di calore.

Cancella la ventola della CPU da qualsiasi ostacolo

Se non c’è una gestione dei cavi all’interno del PC, i cavi sono destinati a toccare le ventole. Quando lo fa, farà un rumore distintivo. Tuttavia, questo suono è diverso dal suono che emette quando la ventola gira ad un alto numero di giri.

Apri il pannello laterale del desktop e rimuovi qualsiasi ostacolo dalla ventola della CPU per verificare se risolve il problema con il rumore.

Cambia ventola CPU

ventola della CPU non in rotazione

Se nessuna di queste soluzioni come accennato in precedenza funziona, è molto probabile che la ventola della CPU stessa sia in errore. Le ventole della CPU danneggiate possono far girare sempre le pale al massimo RPM. Pertanto, prova a sostituire le ventole della CPU danneggiate per vedere se risolve il problema.

Aggiorna CPU

come dire quale CPU hai

Infine, se la CPU è obsoleta, potrebbe utilizzare molte risorse, facendola funzionare a temperature estreme. Ciò si tradurrà anche in ventole della CPU in esecuzione a un RPM elevato. Quindi, rendendo rumoroso il ventilatore.

Sebbene sia possibile risolvere questo problema, ottenere una versione più recente del chip della CPU può essere costoso. Una nuova generazione di chip CPU darà al tuo PC un aumento delle prestazioni senza richiedere molta potenza di elaborazione.