Hai mai avuto il gioco più fantastico e la tua GPU smette improvvisamente di funzionare nel momento più critico? Molte periferiche sono state erroneamente rotte a causa di un problema relativo alla GPU.

Se la GPU si blocca costantemente durante il caricamento, potrebbe segnalare problemi più fastidiosi, ma il più delle volte, è solo un modo per pulire il PC o cambiare alcune modifiche al software.

In questo articolo, ti forniremo le principali cause di crash della GPU, come risolverli e come impedire alla tua GPU di morire improvvisamente.

Perché la mia GPU continua a bloccarsi?

La prima cosa che dobbiamo chiarire è che ci sono molti scenari di come la tua GPU potrebbe bloccarsi. L’elenco seguente mostra come appare l’incidente e qual è il colpevole più probabile:

  • Stanno apparendo artefatti colorati: Per questo, la causa più probabile è l’overclocking troppo generoso o una GPU che si avvicina alla fine della sua durata. In alcuni casi, i driver obsoleti possono anche causare artefatti.
  • Schermo nero improvviso: Gli arresti anomali improvvisi sono più comunemente causati da surriscaldamento o file di sistema corrotti.
  • Texture mancanti / tremolanti: Questo è dovuto a file di gioco difettosi o overclocking.
  • Lo schermo si spegne: Se lo schermo si spegne, il problema potrebbe riguardare i cavi del connettore GPU o l’alimentatore.
  • Crash / Schermata blu improvvisa: Questo è il sintomo più comune, specialmente quando la GPU è sotto carico pesante.

A seconda del problema esatto che stai riscontrando, dovrai provare diversi metodi di risoluzione dei problemi.

Come risolvere quando la GPU continua a bloccarsi?

scheda grafica-correlata-bsod

Il modo per affrontare gli arresti anomali della GPU è isolare il problema esatto che si sta riscontrando e concentrarsi sulla risoluzione dei problemi. Ti mostreremo entrambe le correzioni generali che potrebbero funzionare per la maggior parte dei casi, ma ti forniremo anche una risoluzione dei problemi più specifica per scenari esatti.

È importante ricordare che le istanze isolate di arresti anomali della GPU non sono sempre indicative di un problema sottostante e potrebbero semplicemente essere correlate al gioco o all’applicazione che riscontra un errore. Gli arresti anomali persistenti della GPU e le basse prestazioni, d’altra parte, implicano un problema ricorrente comune.

Rimuovi l’overclocking

La prima cosa che dovresti fare prima di tentare qualsiasi altra risoluzione dei problemi è rimuovere eventuali overclock correnti sulla tua GPU. L’overclocking è generalmente un modo semplice e sicuro per ottenere lievi aumenti di FPS. Tuttavia, supponiamo di esagerare con l’overclock sul core della GPU o sulla velocità della memoria. In tal caso, potrebbe causare arresti anomali di diverso tipo, dalle schermate blu allo sfarfallio delle texture e agli artefatti sullo schermo.

È meglio impostare le velocità di clock del core e della memoria della GPU sui valori predefiniti e rimuovere qualsiasi boost clock che blocca la GPU a una frequenza specifica in ogni momento.

Se il PC è bloccato e non è possibile accedere al software di overclocking di terze parti, riavviare il PC manualmente tenendo premuto il pulsante di accensione finché non continua. Una volta ripristinato il PC, è necessario applicare la frequenza GPU predefinita.

Questo vale anche per eventuali modifiche di tensione utilizzate alla GPU, quindi ripristinale al valore predefinito, se applicabile.

Nota: Questa funzione è disponibile solo tramite le impostazioni avanzate del BIOS e la maggior parte delle GPU sono protette contro la manomissione della tensione da parte degli utenti.

Aggiorna i driver

Qualsiasi driver GPU obsoleto può essere incredibilmente dannoso per le prestazioni e la stabilità e può senza dubbio essere la causa di una varietà di diversi tipi di crash della GPU. Mantieni sempre aggiornati i driver GPU poiché non solo spesso offrono notevoli miglioramenti delle prestazioni e integrazioni di funzionalità, ma aggiungono anche una migliore stabilità e coerenza.

Ecco come aggiornare manualmente i driver gpu:

  1. Fai clic sul menu Start di Windows
  2. Nella barra di ricerca, digita le parole “Gestione dispositivi” e fai clic su di esso.
  3. Una volta aperto il menu, scorri verso il basso fino a “Schede video”
  4. Dal menu, selezionare la GPU disponibile, fare clic con il pulsante destro del mouse sul suo nome e fare clic su “Aggiorna driver.aggiornare i driver
  5. Attendi il completamento del processo, riavvia il PC e verifica se gli arresti anomali della GPU persistono.

Un modo alternativo per mantenere automaticamente aggiornati tutti i driver gpu è installare GeForce E di NVIDIAxperience o l’equivalente AMD.

Queste applicazioni eseguiranno automaticamente la scansione e aggiorneranno la GPU ai driver più recenti, quindi non dovrai preoccuparti di avere mai più arresti anomali relativi ai driver. Durante l’aggiornamento dei driver, è anche un’ottima idea aggiornare tutti i driver degli altri PC.

Alimentazione difettosa

psu bruciato

Un alimentatore difettoso potrebbe causare improvvisi arresti anomali del PC che potresti incolpare falsamente della tua GPU. Lo scenario più comune è, supponiamo che l’alimentatore sia difettoso, ma il PC si avvii ancora. Quando apri un gioco o un’applicazione graficamente intensa, la tua GPU inizia a sfruttare la sua potenza massima. Tuttavia, l’alimentatore non è in grado di gestirlo, quindi si blocca invece per prevenire danni all’hardware.

L’unico modo per verificare se questo è il caso è scambiare l’alimentatore con uno diverso e vedere se il PC si blocca ancora sotto un carico grafico pesante.

Prevenire il surriscaldamento della GPU / polvere dal PC

gpu polverosa

Questo è, senza dubbio, il problema più comune relativo alle prestazioni del PC poiché ogni singolo utente di PC lo affronterà a un certo punto. Noti che il tuo sistema è incredibilmente rumoroso, anche con un piccolo carico, o se il tuo PC rallenta fino a una scansione quando lo usi per più di pochi minuti? È quasi garantito che le temperature dei componenti interni del PC siano troppo elevate.

Il motivo per cui la maggior parte delle GPU si blocca è per evitare danni all’hardware dal surriscaldamento. Pensaci; se il case del tuo PC è pieno di polvere, le ventole della GPU lottano per ottenere aria fresca per disperdere l’immenso calore dal core e dalla memoria della GPU. Quindi la GPU eseguirà il underclock in modo significativo o entrerà in uno spegnimento di emergenza per evitare il surriscaldamento.

La correzione qui è semplice e dovrebbe essere eseguita ogni pochi mesi, a seconda di quanto sia polverosa l’area del tuo PC. Una volta che il PC è stato pulito internamente, ricollega tutti i cavi e controlla se il crash della GPU persiste.

In alcuni casi, se il PC è pulito, ma si sta ostruendo il flusso d’aria (mettendo il laptop sopra la guaina del letto) può causare un flusso d’aria limitato. Quindi tieni presente che le ventole di aspirazione del tuo PC non sono ostruite.

Aggiorna il tuo DirectX

Aggiornare DirectX in Windows

DirectX è una combinazione di varie API create per eseguire il rendering, visualizzare e calcolare immagini 3D, trame e qualsiasi elemento grafico correlato. La maggior parte dei giochi si basa sul software DirectX per funzionare correttamente. Nel caso in cui il tuo DirectX sia la versione sbagliata o obsoleta, potresti trovarti di fronte a crash improvvisi quando apri o giochi a determinati giochi.

L’aggiornamento e il controllo della versione di DirectX non è molto semplice, ma non aver paura. Abbiamo un intero articolo su come aggiornare DirectX.

Sostituisci la tua GPU

sostituzione gpu

Se la tua GPU è in esecuzione da alcuni lunghi anni o se l’hai acquistata di seconda mano, probabilmente funzionerà male con il passare del tempo come qualsiasi altro componente hardware.

Le GPU, a differenza della RAM, ad esempio, sono soggette a temperature molto elevate, quindi le loro parti, come la VRAM o i condensatori, si danneggiano con il tempo. Mentre questo processo continua, potresti iniziare a notare arresti anomali improvvisi, schermate blu o artefatti dello schermo durante l’uso della GPU.

L’unica soluzione è sostituire la GPU o restituirla per una nuova. Se la GPU è ancora in garanzia, rivolgersi al produttore per la sostituzione. Ricorda che nessun hardware è a prova di proiettile, quindi anche le nuove GPU a volte possono funzionare male poco dopo essere state utilizzate.