Quando la scheda SD non viene formattata, di solito c’è un problema con l’accesso alla scheda o un problema con il dispositivo che impedisce di formattarlo. Mentre l’utilizzo di un altro dispositivo è sempre un’opzione, è meglio conoscere i motivi per cui la scheda SD non verrà formattata.

A seconda del dispositivo che stai utilizzando e del modo in cui è collegata la scheda SD, ci sono alcune cause e correzioni diverse che possono o meno applicarsi alla tua situazione.

Perché è necessario formattare una scheda SD?

Ci sono alcuni motivi per cui una persona potrebbe voler formattare una scheda SD. Per esempio:

  • È necessario formattare una nuova scheda SD per assicurarsi che sia priva di errori e configurata per il dispositivo in uso. Questo è il motivo per cui dispositivi come fotocamere, telefoni e altri possono formattare. Preparano la carta per l’uso da parte di quel dispositivo specifico.
  • La formattazione di una scheda può cancellare i dati e lasciare spazio per il salvataggio di nuove informazioni sulla scheda.
  • La formattazione di una scheda SD meno recente può aiutare a rimuovere eventuali errori o errori sulla scheda. Ciò consente di prevenire problemi con il salvataggio dei file in futuro.

La formattazione di una scheda SD su un computer offre anche molte opzioni su come esattamente si desidera formattarla. Ecco perché è così importante sapere su quale dispositivo utilizzerai la scheda e quale file system preferisce.

Perché la mia scheda SD non sarà formattata?

La scheda SD potrebbe non essere formattata a causa di un problema con il dispositivo o perché la scheda è protetta. Molte schede SD possono avere più tipi di protezione da scrittura per garantire che nessun dato prezioso venga eliminato.

Di solito è possibile risolvere i problemi che impediscono la formattazione della scheda SD. Se non riesci a formattare una scheda più volte dopo aver provato ogni soluzione, la scheda stessa potrebbe avere un errore. A quel punto, è il momento di iniziare a prendere in considerazione la sostituzione delle schede SD.

Come risolvere la scheda SD non formatterà

Inizia controllando che la scheda SD sia pronta per la formattazione. Successivamente, risolvi i problemi con il dispositivo su cui stai tentando di formattare la scheda.

Prima di iniziare, è necessario eseguire il backup di tutti i dati sul disco. Non solo la formattazione elimina i dati sulla scheda SD, ma alcune delle soluzioni possono rendere più difficile recuperare i dati in un secondo momento se l’unità è danneggiata o danneggiata. Prima di iniziare qualsiasi risoluzione dei problemi dell’unità, la cosa migliore da fare è assicurarsi che qualsiasi cosa sull’unità sia salvata altrove.

Protezione da scrittura

Due tipi di protezione da scrittura possono essere applicati alle schede SD. Uno è una protezione fisica da scrittura che devi togliere manualmente con la carta in mano. L’altro è la protezione software applicata da un computer.

Se la tua scheda è protetta da scrittura, non sarai in grado di formattarla. Verificare prima la protezione fisica da scrittura e quindi utilizzare il computer.

Se la tua carta ha una tacca sul lato, potresti aver bisogno di un pezzo di nastro per completare il processo. Quella tacca può impedire ad alcuni dispositivi di accedere alla scheda SD.

  1. Esaminare la scheda SD. Cerca un interruttore scorrevole su un lato e una tacca sull’altro. Non tutte le funzionalità appariranno su tutte le schede SD.lock-on-SD-card
  2. Far scorrere l’interruttore verso l’alto per sbloccare la scheda SD.
  3. Estrarre un piccolo pezzo di nastro dal rotolo. Vuoi un nastro sottile ma forte, come il nastro da imballaggio.
  4. Posizionare delicatamente il nastro sopra la tacca sul lato opposto della scheda. Vuoi appianarlo in modo che il nastro renda essenzialmente inesistente la tacca.
  5. Provare a formattare nuovamente la scheda SD.

Se funziona questa volta, il problema era la protezione da scrittura fisica. In caso contrario, verificare successivamente la protezione da scrittura basata su software.

Windows PC

Utilizzare l’utilità Diskpart per modificare le autorizzazioni per la scheda SD.

  1. Passeggiata Tasto Windows + R.
  2. Tipo “diskpart” senza virgolette.
  3. Passeggiata Entrare.
  4. Clic .
  5. Tipo “list disk” senza virgolette e quindi premere Invio.
  6. Trova il numero del disco della tua scheda SD. Di solito puoi dirlo dalla dimensione del disco, che è annotata nell’elenco.
  7. Tipo “select disk 5” senza virgolette e sostituisci il 5 con il numero del tuo disco.
  8. Passeggiata Entrare.
  9. Tipo “attributes disk clear readonly” senza virgolette.Changing-disk-attributes
  10. Passeggiata Entrare.
  11. Tipo “exit” senza virgolette e quindi premere Entrare.

Mac

  1. Aperto Utility Disco.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della scheda SD.
  3. Scegliere Richiedi informazioni.
  4. Vai a Condivisione e autorizzazioni.
  5. Fare clic sull’icona serratura icona.
  6. Clic Usa password e inserisci le tue credenziali.
  7. Clic Ok.
  8. Scegli il tuo ID utente nel riquadro di sinistra.
  9. Modificare l’opzione Autorizzazioni SD leggere e scrivere.
  10. Fare clic sull’icona icona del lucchetto di nuovo per salvare le modifiche.

In questo modo è necessario rimuovere qualsiasi protezione da scrittura dalla scheda. Prova a formattarlo di nuovo per vedere se il problema è stato risolto.

Formato in Gestione disco

Se non riesci ancora a formattare la scheda, anche se stai utilizzando un dispositivo diverso da un computer per completare il formato, prova a formattarla su un PC in modo da poter utilizzare Gestione disco. A volte, dopo aver completato un formato in Gestione disco, è possibile riformattare la scheda nel dispositivo che la utilizzerà.

  1. Passeggiata Tasto Windows + X.
  2. Scegliere Gestione disco.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda SD e fare clic su Formato.format-sd-using-disk-management
  4. Scegli il corretto file system. È meglio scegliere quello per cui è progettato il dispositivo su cui si prevede di utilizzare la scheda. Controlla il manuale se non sei sicuro.
  5. Controlla il Eseguire una formattazione rapida scatola.select-options-to-format
  6. Clic Ok.
  7. Attendi il completamento del processo, quindi prova a formattare nuovamente la scheda sul dispositivo con cui la stai utilizzando.

Se la scheda continua a non formattare, puoi provare a utilizzare nuovamente Diskpart per pulirla.

Pulisci in Diskpart

Quando si utilizza il comando Pulisci in Diskpart, si sta dicendo al programma di cancellare tutti i dati dalla scheda SD e trasformarli in spazio inutilizzato. È possibile creare nuove partizioni su di esso una volta che è pulito e configurarlo anche per un uso futuro.

  1. Passeggiata Tasto Windows + R.
  2. Digitare Diskpart.
  3. Passeggiata Ok.
  4. Clic .
  5. Tipo “list disk” senza virgolette e quindi premere Invio. Verrà visualizzato un elenco di dischi collegati al computer. Prendere nota del numero di unità della scheda SD.
  6. Tipo “select disk 5” senza virgolette. Sostituire il numero 5 con il numero della scheda SD.
  7. Passeggiata Entrare.
  8. Tipo “clean” senza virgolette e poi premere Entrare.clean-sd-card
  9. Tipo “create primary partition” senza virgolette e poi premere Enter.
  10. Tipo “format fs=ntfs” senza virgolette e poi premere Entrare.format-sd-card

Dovresti finire con una scheda SD NTFS appena formattata. È inoltre possibile scegliere di sostituire NTFS con FAT32 se si preferisce formattarlo per i dispositivi che utilizzano il file system FAT32.

Prova a modificare la lettera di unità

A volte cambiare la lettera di unità della scheda SD aiuterà il tuo dispositivo a formattarlo. Puoi scegliere qualsiasi lettera inutilizzata sul tuo sistema.

  1. Passeggiata Tasto Windows + X.
  2. Scegliere Gestione disco.
  3. Clic .
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda SD.
  5. Scegliere Modificare la lettera e i percorsi dell’unità.change-drive-lettere-e-percorsi
  6. Clic Cambiare.
  7. Scegli un nuova lettera di unità dal menu a tendina.
  8. Clic Ok.change-drive-letters
  9. Prova a formato il disco di nuovo.

Se è possibile formattarlo in Windows dopo aver modificato la lettera di unità, provare a farlo di nuovo nel dispositivo a cui è destinata la scheda. CHKDSK

L’utilità CHKDSK su Windows esegue la scansione delle unità alla ricerca di errori e tenta di correggerli. Finché la scheda è collegata al computer, viene trattata come un’unità. Ciò significa che è possibile utilizzare utilità come CHKDSK per trovare problemi sulla scheda SD che impediscono che subisca un formato.

  1. Passeggiata Tasto Windows + X.
  2. Scegliere Windows PowerShell (amministratore)
  3. Clic .
  4. Tipo “chkdsk D: /f /r” senza virgolette. Sostituire D con la lettera di unità della scheda SD.
  5. Passeggiata Entrare.chkdsk-command-running-on-sd-card
  6. Attendere il completamento dell’utilità.
  7. Prova a formato la scheda SD di nuovo.

Se CHKDSK rileva problemi ma non riesce a ripararli, potrebbe essere necessario prendere in considerazione l’acquisto di una nuova scheda.

Ripristina i tuoi dispositivi

Se riscontri problemi solo durante il ripristino su un dispositivo specifico, ad esempio un telefono o una fotocamera, prova a ripristinare le impostazioni predefinite del dispositivo. Potrebbe essere un problema con il dispositivo stesso che impedisce la formattazione della scheda.

Questo è un ultimo disperato resort che potrebbe aiutare – ma spesso, se arrivi a questo punto, la carta semplicemente non funziona.

Sostituisci la carta

Sfortunatamente, una scheda SD che non può essere rimossa dalla modalità di sola lettura e non formatta è spesso una scheda SD morta. Salva i dati sulla scheda e ti avverte di non usarlo più quando non funziona più e presenta danni o errori non risolvibili.

Se la tua scheda SD ha raggiunto questo punto, controlla altre opzioni. È meglio comprare qualcosa di nuovo che rischiare di perdere i tuoi dati con una carta morta. Inoltre, non dimenticare di controllare la garanzia. A volte potresti essere in grado di sostituirlo gratuitamente.