USB-C potrebbe essere il re degli standard di connessione in termini di popolarità, ma Thunderbolt si sta costantemente facendo un nome.

Se stai cercando di assicurarti che la tua scheda madre possa supportare thunderbolt, il posto migliore per controllare sarebbe il manuale. Stai ancora facendo shopping? Quindi vai alla pagina del prodotto della scheda madre sul sito Web del produttore per verificare se elencano il supporto Thunderbolt.

Tutte le schede madri supportano Thunderbolt?

Solo le schede madri con un chipset che supporta Thunderbolt possono effettivamente incorporare una scheda Thunderbolt. Se la scheda madre è più vecchia o non indica il supporto per Thunderbolt, non sarà possibile installare una scheda di espansione/componente aggiuntivo per ottenere un connettore Thunderbolt sul computer.

Se stai cercando di acquistare una scheda di espansione, dovresti assicurarti che sia una che vada con la tua scheda madre. Queste carte non sono universali e in genere devono essere della stessa marca. Ciò significa che, se hai una scheda madre ASUS, ad esempio, dovrai trovare una scheda di espansione ASUS Thunderbolt corrispondente.

Scheda di espansione ASUS Thunderbolt

La ragione principale di ciò è il Intestazione TB della scheda Thunderbolt che deve essere collegato al punto corrispondente sulla scheda madre. Le schede madri che non supportano Thunderbolt non hanno uno slot per questa intestazione TB.

Una scheda di espansione Thunderbolt occupa uno slot PCIe sulla scheda madre. Quindi, oltre a trovare il giusto tipo di scheda aggiuntiva, dovrai anche assicurarti di avere uno slot disponibile. Questi slot possono riempirsi abbastanza rapidamente poiché anche la scheda grafica, i dischi rigidi e alcuni altri componenti li utilizzano.

È possibile utilizzare Thunderbolt su schede madri AMD?

Thunderbolt era un’esclusiva di Intel fino a poco tempo fa, quando hanno reso la tecnologia open-source. Ciò significa che le vecchie schede madri e CPU AMD non possono supportare Thunderbolt, ma alcune nuove che escono ora lo fanno.

Per ora, questo è ancora un prodotto di nicchia, ma dovrebbe riprendere, soprattutto perché Thunderbolt diventa più ampiamente utilizzato grazie alla sua prevista espansione insieme a USB 4.

È possibile utilizzare Thunderbolt su USB-C?

Le porte Thunderbolt 3 e 4 hanno lo stesso aspetto e funzionano esattamente come le porte USB-C, quindi sarai in grado di collegare anche tutte le tue normali unità, USB e caricabatterie. Tutti i tuoi dispositivi USB-C dovrebbero funzionare bene.

Tuttavia, un dispositivo Thunderbolt UAD funzionerà solo con un connettore Thunderbolt. I connettori USB-C attualmente non supportano Thunderbolt.

Si ipotizza che i connettori USB 4 funzioneranno con dispositivi e cavi Thunderbolt perché si basa sullo standard Thunderbolt 3. Ma questo non è stato ancora confermato ufficialmente al momento della scrittura.

Come verificare quale versione Thunderbolt hai su Mac?

Il modo più rapido per identificare quale versione di Thunderbolt è installata sul tuo Mac è controllare la velocità delle porte.

  • Apri il Menu Mela e seleziona Informazioni su questo Mac.
  • Vai a Report di sistema, quindi fare clic su Fulmine e dovresti vedere un elenco delle diverse velocità delle porte. Ecco la versione equivalente delle velocità delle porte:
  • Thunderbolt 1 ha una velocità fino a 10 Gbps
  • Thunderbolt 2 ha una velocità fino a 20 Gbps
  • Thunderbolt 3 ha una velocità fino a 40 Gbps

Dovresti anche essere in grado di dire in base al tipo di porta che hai. Thunderbolt 1 e 2 utilizzano il connettore Mini DisplayPort. Thunderbolt 3 utilizza USB-C.

Porta Thunderbolt nel Mac

Se hai un connettore Mini DisplayPort e il tuo Mac è stato rilasciato prima del 2013 (che puoi vedere anche in Informazioni su questo Mac), allora è un connettore Thunderbolt 1. Altrimenti, è un connettore Thunderbolt 2.

Come verificare quale versione Thunderbolt hai su Windows 10?

Sui sistemi Windows meno recenti, è possibile identificare facilmente quale versione di Thunderbolt si dispone tramite il barra delle applicazioni. Windows 10 non ha questa opzione, ma ha l’app Thunderbolt Control Center di Intel.

  • Basta aprire l’app, fare clic sul pulsante menù.
  • Quindi fare clic su Circa.
  • Cercare Generazione Thunderbolt e dovrebbe dirti quale versione di Thunderbolt ha il tuo PC.

Come con Mac, potresti anche semplicemente guardare le tue porte USB. Thunderbolt 1 e 2 utilizzano il connettore Mini DisplayPort mentre Thunderbolt 3 utilizza USB-C.

Tieni presente che solo perché il tuo PC ha una porta USB-C non significa automaticamente che supporti Thunderbolt 3. Le porte USB-C che lo supportano in genere hanno l’icona Thunderbolt sopra di loro.

Come utilizzare Thunderbolt sul PC?

I dispositivi Thunderbolt funzionano allo stesso modo di qualsiasi altro dispositivo collegato tramite USB. Quando si connette un dispositivo al PC tramite una porta Thunderbolt per la prima volta, potrebbe essere visualizzato un messaggio che richiede l’autenticazione per continuare prima di poter accedere al dispositivo collegato. Basta fare clic su Ok / Sì come richiesto per configurare il nuovo dispositivo.