Se la spia VGA è accesa sulla scheda madre, significa che ha difficoltà a rilevare una GPU (Graphics Processing Unit). Questo può spesso accadere a causa di una connessione allentata. Durante questo, potresti vedere solo una schermata nera sul monitor anche se il computer è acceso.

Per fortuna, questo non è un problema serio, ma piuttosto un piccolo inconveniente dovuto a problemi. Quindi, esaminiamo altre cause e soluzioni per riparare le luci VGA sulla scheda madre.

Perché la luce VGA sulla scheda madre è accesa?

Quando la CPU si avvia prima del monitor e non rileva il display, la spia GPU/VGA (Video Graphics Array) si accende. Ma il sistema continua a funzionare normalmente. La scheda rimarrà bloccata sulle informazioni che Non c’è display.

Ora che sappiamo cosa significa la luce VGA, ecco alcune possibili cause per cui si sono accese in primo luogo:

  • La scheda madre non è compatibile con la scheda grafica.
  • Potenza insufficiente per la GPU
  • Pin/slot GPU danneggiati
  • Il monitor è spento

Correzioni per le luci VGA sulla scheda madre

Prima di arrivare alle correzioni, dovremmo assicurarci che la scheda madre e la scheda grafica siano compatibili. Se la scheda madre è obsoleta e la scheda grafica è un modello più recente, potrebbero non essere compatibili.

Tuttavia, siti come buildmypc e pcpartpicker sono un buon modo per verificare se le parti che hai sono compatibili tra loro. Quindi, proviamo alcune soluzioni per risolvere il problema delle luci VGA.

Controlla il tuo Alimentatore

Controllo dell'alimentatore

L’alimentatore a basso wattaggio (Power Supply Unit) per il sistema può impedire ad alcune parti di funzionare, in questo caso, la scheda grafica.

Siti come Newegg e Coolermaster hanno una sezione Power Supply Calculator per aiutarti a calcolare la potenza richiesta dal tuo sistema. Una volta inserite tutte le parti, il sito consiglierà la potenza dell’alimentatore per il tuo computer.

Se il numero di watt sull’alimentatore è inferiore al numero del sito Web, potrebbe essere necessario ottenere un nuovo alimentatore.

Rimuovi tutto l’hardware

La rimozione di tutto l’hardware non necessario per avviare il computer ti aiuterà a restringere il punto in cui sorge il problema. Rimuovere tutte le periferiche esterne come dispositivi USB, dischi rigidi, schede PCIe.

Avviare il computer solo utilizzando la CPU, la ventola della CPU, la RAM (solo una chiavetta). Ora, se il computer si accende normalmente, ricollegare i dispositivi uno alla volta per determinare quali parti stanno causando il problema.

Riposizionare la scheda grafica

La scheda madre accenderà le luci VGA se la scheda grafica non è posizionata correttamente sullo slot PCIe.

Nota: PCIe (Peripheral Component Interconnect Express) sono gli slot sulla scheda madre che contiene la scheda grafica.

Seguire questi passaggi per rimuovere la scheda grafica dalla scheda madre e reinserirla correttamente.

Rimozione della scheda grafica

Riposizionamento della scheda grafica

Per rimuovere la scheda grafica, aprire il case del PC e scollegare tutti i cavi collegati alla scheda grafica.

Quindi, svitare la scheda grafica dalla staffa di montaggio del case situata sul retro del case della CPU. Sblocca la scheda dallo slot tirando delicatamente la piccola leva sullo slot PCIe. Ora, rimuovi delicatamente la scheda grafica.

Reinserimento della scheda grafica

Reinserimento della scheda grafica

Per prima cosa assicurati che la clip dello slot PCIe sia sbloccata, quindi premi delicatamente la scheda sullo slot fino a quando non senti un clic. Ora, avvitare la rara staffa per fissare la scheda al case del PC e collegare i cavi PSU necessari.

Avvio senza scheda grafica

Se la scheda madre utilizza un processore Intel, è possibile avviare il computer senza una scheda grafica. Il processore Intel ha una GPU integrata che è possibile utilizzare al posto di una scheda grafica dedicata.

Tuttavia, non è possibile eseguire attività a uso intensivo di grafica utilizzando una GPU integrata. Seguire i passaggi sopra menzionati in Reimpostare la scheda grafica per rimuovere la scheda grafica.

Nota: Poiché alcuni processori non dispongono di una GPU integrata, non è possibile avviare il computer a meno che non si disponga di una scheda grafica.

Verificare la presenza di eventuali danni/macchie negli slot GPU o PCIe

Danni su entrambi i PGli slot CIe o la GPU possono impedire alla scheda madre di rilevare la scheda grafica. La scheda grafica ha un connettore PCIe Express x16 che potrebbe danneggiarsi. Sono piccole linee placcate in oro che comunicano i dati tra la scheda madre e la scheda grafica.

Se queste linee sono danneggiate o macchiate, la scheda madre potrebbe non rilevare la scheda grafica. Se le linee placcate in oro sono macchiate, puoi pulirle usando alcool e tamponi di cotone. Ma, se queste linee sono danneggiate, potrebbe essere necessario sostituire la carta stessa.

Macchie sugli slot PCIe

Per quanto riguarda gli slot PCIe, questi slot sono collegati alla scheda madre, quindi la possibilità di PCIe danneggiato è bassa. Tuttavia, la polvere può depositarsi sullo slot e può ostacolare il flusso di dati tra GPU e scheda madre. Per pulire gli slot PCIe, puoi semplicemente usare una bomboletta di aria compressa per soffiare via tutta la polvere da essi.

Ripristina e aggiorna il BIOS

Il BIOS (sistema di input/output di base) è un programma critico responsabile dell’avvio del sistema. Il BIOS può abilitare o disabilitare tutti i dispositivi collegati alla scheda madre.

Se alcune impostazioni specifiche del BIOS vengono modificate, è possibile che alcune parti non funzionino correttamente. Tuttavia, è possibile risolvere facilmente questo problema ripristinando il BIOS alle impostazioni predefinite di fabbrica.

Ripristina BIOS

A seconda dei produttori della scheda madre, attenersi alla seguente procedura per reimpostare il BIOS.

Nota: il ripristino del BIOS non ripristinerà il sistema operativo

Ripristina dal BIOS stesso

Per ripristinare le impostazioni del BIOS, in primo luogo, è necessario accedere al BIOS. Per accedere al BIOS, riavviare il computer e premere il tasto Del chiave (questo può variare a seconda del produttore della scheda madre) rapidamente.

troverai un’opzione chiamata Impostazioni predefinite di caricamento (dipende anche dalla società di produzione della scheda madre). Passeggiata Entrare e Salva modifiche.

Ripristina utilizzando cmOS

Il CMOS (Complementary metal-oxide-semiconductor) è un dispositivo simile a una batteria che memorizza l’impostazione del BIOS. Per ripristinare il BIOS, è necessario rimuovere il CMOS dalla scheda madre.

Ripristina il ponticello

È inoltre possibile reimpostare il ponticello CMOS. Questo ripristinerà il tuo CMOS che a sua volta ripristinerà le impostazioni del BIOS.

Sostituisci CMOS

Sostituire la batteria CMOS

Se il ripristino del BIOS non risolve il problema, è anche possibile sostituire la scheda madre CMOS stessa. Rimuovi il CMOS sostituiscilo con un altro.

Aggiornamento del BIOS

Una versione obsoleta del BIOS può anche causare il flashing delle spie VGA sulla scheda madre. Tuttavia, è possibile aggiornare facilmente il BIOS per risolvere il problema di lampeggiamento della luce VGA se si utilizza la scheda madre più recente. I modelli più recenti di schede madri avranno un’opzione per aggiornare il BIOS con il pulsante flash BIOS sul pannello I / O.

Nota: Se interrompiamo l’aggiornamento, potrebbe danneggiare l’intera scheda madre. Pertanto, aggiorna il BIOS solo se sei assolutamente sicuro.

Dopo aver aggiornato il BIOS, avviare il computer per verificare se la spia VGA si accende ancora. Se lo fa, ci sono sicuramente alcuni problemi con il tuo hardware e deve essere sostituito.

Cosa significa luce LED rossa / arancione sulla scheda madre?

La scheda madre fornisce informazioni sufficienti per capire quali parti causano l’accensione della luce LED. Alcune scritte come BOOT, VGA, DRAM, CPU vicino alle luci a LED mostrano le parti che non vengono rilevate.

  • STIVALE: I dispositivi di avvio non possono essere letti o rilevati.
  • VGA/GPU:Scheda grafica non rilevata.
  • DRAM: RAM non rilevata.
  • CPU: CPU non rilevata

Cosa significa una luce DRAM gialla?

La luce DRAM gialla indica che la scheda madre non rileva alcuna RAM negli slot di memoria. È possibile risolvere questo problema riposizionando le chiavette RAM o pulendo la polvere depositata sugli slot di memoria utilizzando una bomboletta di aria compressa.

Perché il monitor non si accende?

Potrebbero esserci molti motivi per cui il monitor non si accende. Per capire dove inizia il problema, controlla prima la scheda madre. Se le spie LED rosse o arancioni lampeggiano, il LED potrebbe indicare dove inizia il problema.

Controllare tutte le connessioni con hardware interno ed esterno, riposizionare le chiavette RAM e assicurarsi che il monitor sia collegato a una fonte di alimentazione.

Ora, prova booting il computer; se il computer si avvia normalmente, il problema risiede nell’hardware disconnesso. Quindi, aggiungere un hardware alla volta per determinare quale dispositivo sta causando il problema.